Dostoyevsky- le notti bianche

Questa frase tratta dalle ultime pagine delle “notti bianche” di Dostoyevsky è molto bella.

Fa percepire in pieno come si possa amare qualcuno realmente, un’amore fatto di vero sentimento. Non necessariamente amore coniugale, ma anche fraterno, tra madre e figlia e così via.

In fondo l’amore ha molteplici sfaccettature

Dopo aver completato questo romanzo dirò una cosa con la quale sicuramente non sarete molto d’accordo.

Non mi è piaciuto.

“Bestemmia” direte.

Mi spiego, non è che non mi sia piaciuto il libro in se, io penso che se dovessi esprimere il mio pensiero personale, attenzionando esclusivamente il testo, le parole, allora devo dire che è un libro bellissimo!

Scritto in un modo quasi poetico, mi piacciono molto i dialoghi tra i due personaggi principali, ed il modo in cui è narrata e costruita la storia.

Mi piace molto il fatto che sia un libro pieno di sentimenti veri, sinceri, che ti fanno comprendere quanto sia bello tenere davvero a qualcuno con tutto il cuore.

Però la storia in se non mi è piaciuta.

Sarà perché ho una mente fredda, più tendente a gialli, polizieschi vari ecc… o magari invece perché tengo davvero ai sentimenti veri.

Per me è qualcosa di inaccettabile dir di amare qualcuno, in un momento di sconforto, o per pietà, o perché un’altra persona ha deciso di mettermi in secondo piano, se si ama qualcuno lo si ama al 100%, non perché è una seconda scelta.

Voi che ne pensate ?

Annunci

3 pensieri riguardo “Dostoyevsky- le notti bianche

  1. Ciao! Non ho mai letto questo libro (dovrò affrettarmi dato che Dostoevskij è uno dei miei autori preferiti…), comunque concordo con te: l’amore deve essere al 100%, non può ridursi ad un’alternativa di seconda scelta… Lo leggerò! Ciao! 😊😘

    Mi piace

  2. Ciao Sonia! Ho letto “Le notti bianche” del grande Dostoevskij e… Wow! Un grande libro, senza dubbio. Un’altra prova della grande maestria dell’autore. Ne ho parlato anche nel mio piccolo blog https://passionescritturavalentina.blogspot.it Se ti va, ho riportato le mie considerazioni… 😉Buona serata! P.s. Hai letto “L’idiota”? Mi piacerebbe leggerne altri di Dostoevskij. 😘

    Mi piace

Rispondi a ilibridivalentinamandraccio Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...